UN NATALE IN STILE SHABBY CHIC!

Cara squadriglia natalizia, mentre il caldo arriva e il sole gioca a nascondino con le nuvole, noi amanti del Natale andiamo sempre cercando idee, immagini, scenari e ambientazioni in tipico stile natalizio. Quanto ci mancano i caminetti accesi? il profumo dei biscotti e della cannella? le lucine colorate fuori le finestre? molto! ma non demordiamo! Molti di noi hanno elementi natalizi nella propria casa tutto l’anno (chi più chi meno, io li ho ovunque e a casa mia sembra sempre la Vigilia di Natale). Ognuno ha il proprio stile e dona il proprio tocco natalizio agli arredi domestici, molti negli ultimi anni scelgono uno stile romantico e classico, in voga e ricercato in tutto il mondo, sto parlando dello stile Shabby Chic! Oggi parleremo proprio di questo stile e di come esso assume una nota decisamente “fiabesca” sopratutto nel periodo Natalizio! tante curiosità e idee ci attendono! Cominciamo…

Lo shabby chic è uno stile di design di interni in cui accessori, mobili e arredi per la casa assumono un’ aspetto invecchiato ed usurato, che può essere autentico o realizzato appositamente.

Lo stile shabby chic nasce in Gran Bretagna e rievoca il tipo di decorazioni delle case di campagna inglesi, arredate con divani e tende in chinz e vecchie pitture. Elementi caratterizzanti di questo stile riprendono anche le dolci note decorative dei dipinti svedesi del XVIII secolo, dei castelli della Loira francesi e dal design degli Shakers americani. Il termine “shabby chic” compare per la prima volta nel 1980 in una rivista britannica.

Lo stile dona romanticismo ed eleganza a tutte le stanze della casa e per gli appassionati è un vero e proprio modo per sperimentare la propria creatività e dare vita a meravigliose decorazioni utilizzando materiali dimenticati spesso in cantina o lasciati in qualche cassetto.

Il periodo natalizio, ovviamente, non poteva sfuggire a questa ondata dolcemente creativa. Ogni anno gli amanti dello shabby chic e del Natale creano ambientazioni da favola e ci regalano immagini meravigliose.

Come possiamo creare un Natale in stile Shabby Chic? vediamo di saperne qualcosa di più…

Dalle decorazioni all’albero e alle candele, bastano alcuni piccoli dettagli per creare un atmosfera in perfetto stile retrò sabbi chic.

Cominciamo dalle decorazioni. La tradizione vuole che, sopra al caminetto, si mettano le calze di Natale (io personalmente le lascio appese tutto l’anno, non si sa mai! Magari il caro Babbo passa a farmi visita) Non avete un caminetto? Potete crearne uno “artificiale” o potete fare delle composizioni scenografiche anche vicino alla credenza della cucina o in un bell’angolo del salotto. Recuperate dei sacchi di juta (vecchie borse della spesa, sacchetti delle patate o calze della Befana in disuso), tagliatele, cucitele e riempitele con delle piantine verdi o con dei ramoscelli di alloro. Una volta confezionate, appendetele dove preferite. https://www.ideadesigncasa.org/decorare-il-natale-in-stile-shabby-chic-20-idee/

Per rendere la vostra casa ancora più calda e accogliente, mettete qualche pianta con le bacche in cucina, nell’ ingresso e in salotto. Per rimanere in tema Shabby Chic scegliete la “Pernesia del Cile”; https://www.ideegreen.it/pernezia-del-cile-caratteristiche-129716.html arbusto sempreverde perfetto da far crescere in un vaso sia in casa che sul proprio balcone, giardino o davanzale. Le bacche hanno un colore che varia dal bianco fino al rosa, a seconda delle specie e durano tutto l’inverno. Un’altra scelta interessante è il “Sinforicarpo”, un arbusto originario dell’America Settentrionale che produce bacche che vanno dal bianco puro a tonalità rosate. https://www.casaegiardino.it/giardinaggio/sinforicarpo-sinforina-coltivazione.php Queste piante danno vita a bellissime bacche che colorano e vivacizzano gli ambienti in puro stile natalizio.

Siete degli amanti dei decori per la tavola o dei mobili della sala? Benissimo! Disponete sui tavolini e sui mobili delle candele fatte da voi con dentro delle piccole pigne secche. Crearle è facilissimo, potete aggiungere anche dei fiori o delle bacche; fate sciogliere la cera e mescolate il tutto, lasciate riposare ed ecco qui meravigliose candele natalizie pronte per essere ammirate da parenti e amici che vengono a farci visita. https://arredamentoshabby.it/decorazioni-natale-shabby-economiche/

Per l’albero di Natale potete proprio sbizzarrirvi: decorazioni di metallo a forma di cuore, campanelle e fiocchi di neve, palline di paglia intrecciata, elementi ritagliati di feltro o di pezza in tinta con i colori del shabby chic. Inoltre, potete decorare il vostro albero anche con idee fai da te usando le ghiande, sale e frutta (provate con le bucce di limone e arancia). https://www.grazia.it/casa/design/natale-shabby-chic

Fuori la porta? Ecco spuntare le nostre amatissime ghirlande. Come crearle? Semplice! Basta creare una base di rametti e poi palline bianche ed elementi di pezza a forma di giocattolo, campana o stella. https://www.westwing.it/guida/addobbi-natalizi-shabby-chic/

Che dire cara la mia squadriglia natalizia? anche questo argomento offre tante meravigliose idee, per questo vi lascio sempre dei link interessanti dove poter curiosare e trovare tante ispirazioni creative. https://donnaweb.net/meravigliosi-alberi-di-natale-in-stile-shabby-chic-guarda-la-gallery/

Per quanto riguarda me, ritengo che lo stile shabby chic sia sicuramente interessante e perfetto per creare decorazioni natalizie. Con questo non nego che prediligo i colori caldi e tradizionali del Natale, il rosso, il verde e l’oro, scaldano il mio cuore più che mai sopratutto se accostati ad elementi naturali color legno quercia. Voi cosa ne pensate? vi piace questo stile romantico e candido? il vostro è un Natale in stile shabby chic? fatemi sapere…

vi abbraccio forte! alla prossima…ciao!