GLI ELFI, FEDELI AIUTANTI DI BABBO NATALE!

Ciao meravigliosa squadriglia natalizia, in questa settimana mi sono sentita particolarmente sognatrice (e bene si, ancora di più), ho letto bellissime leggende e favole per tutte le età! http://www.treccani.it/enciclopedia/tag/babbo-natale/ Per questo l’argomento che propongo oggi riguarda i magici esseri aiutanti del nostro caro Babbo: gli Elfi, operosi spiritelli appartenenti alle culture pagane del Nord Europa. Alcune miti narrano le avventure di questi magici esseri che proteggono case, giardini e fanno qualche dispetto. https://www.focusjunior.it/scienza/il-natale-nel-mondo-le-tradizioni-del-nord-europa/ Ci sono tanti tipi di Elfi! Elfi del bosco, Elfi domestici e ci sono anche gli Elfi di Natale! ecco dove la nostra curiosità natalizia si sofferma per saperne di più. In Islanda, ad esempio, troviamo la leggenda dei 13 folletti (jólasveinar, ovvero «i giovani del Natale»), i quali collaborano con Babbo Natale nella preparazione dei doni che consegnerà nella magica notte tanto amata. https://www.focusjunior.it/scienza/il-natale-nel-mondo-le-tradizioni-del-nord-europa/ Questi buffi personaggi, spesso, sono rappresentati con l’aspetto simile a folletti o a piccoli orchi vestiti con abiti tipici dei contadini o montanari. Nell’articolo dedicato al Natale in Islanda, http://giuliaeilnatale.com/?s=islanda abbiamo già fatta cenno alla tradizione islandese degli Elfi natalizi, i quali a partire dal 12 dicembre fino al 6 gennaio del nuovo anno, iniziamo a scendere dai monti uno dopo l’altro per fare scherzi agli abitanti. Niente paura! in realtà sono esseri molto giocosi e amano tutti i bambini che lasciano fuori la finestra qualche dolcetto per loro in cambio di qualche piccolo dono. La tradizione olandese parla invece di Zwarte Piet («Pietro il Moro»), che nella notte tra il 5 e il 6 dicembre, aiuta San Nicola a portare i doni. In altre versioni ancora lo stesso Babbo Natale è ritenuto un elfo! https://www.viviamsterdam.it/natale/amsterdam-natale-tradizioni-olandesi.html

Dalle leggende nord europee deriva la tradizione americana,  nata nel 1856 da Louisa May Alcott in un libro intitolato “Folletti di Natale”, che però non venne mai pubblicato. La tradizione è poi proseguita in alcune incisioni del 1873 del Godey’s Lady’s Book, dove ritratti vediamo degli Elfi che circondano un Babbo Natale intento nella preparazione dei doni.

Tra le tante leggende sicuramente una delle più attrattive è quella, che riporta nel dettaglio tutte le varie mansioni di questi essere magici, eccone alcuni…

  • Alabaster Snowball è il Responsabile della lista di Babbo Natale. Un ruolo decisamente importante! In Islanda, ad esempio, i i bambini buoni ricevono doni i più monelli delle patate secche!
  • Bushu Evergreen è l’inventore della macchina che rendere magici i regali.
  • Minstix Pepper è il guardiano della casa e della fabbrica di Babbo Natale.
  • Shinny Upatree è il “braccio destro” di Babbo Natale nell’organizzazione e gestione del suo magico villaggio.
  • Sugarplum Maria ( chiamata anche Mary Christmas, per essere ancora più in tema) aiuta la moglie di Babbo Natale a preparare dolci e piatti prelibati.
  • Wunorse Openslae si occupa invece della manutenzione della slitta magica e delle renne.
  • Tra gli altri nomi, a seconda dei diversi Paesi, ci sono anche Faldafeykir, Gluggagaegir, Ketkrokur, Kertasnikir, Skyrjarmur, Bjalminn sjalfur, Redda, Sledda e tutti hanno ruoli molto importanti.

Gli Elfi, al di là delle loro differenti caratteristiche, hanno tutti in comune l’amore per gli animali, per la natura, la passione per gli scherzi e una vita molto longeva. Amano mangiare il “pan di zenzero” e sono dei gran lavoratori riescono a fare molte cose durante il giorno grazie alla loro innata capacità di organizzazione. Mi raccomando, se vi capita di invitare a pranzo un Elfo di Babbo Natale, sappiate che loro mangino molto meno di noi umani, questo è perchè sono molto più piccoli fisicamente, infatti si divertono a nascondersi in ogni angolo e luoghi più impensabili.

Di Elfi quindi ne esistono tante “famiglie” quelli natalizi sicuramente sono i nostri preferiti. Senza di loro Babbo Natale non potrebbe mai riuscire a fare tutto in tempo a preparare doni da consegnare a grandi e piccini. https://www.youtube.com/watch?reload=9&v=IP5K1xVLSRk

Oggi abbiamo viaggiato nel mondo delle favole cara squadriglia natalizia! quanto ci piace sognare? vorrei tanto andare a fare visita a Babbo Natale e ai suoi magici aiutanti perchè io nel profondo del mio cuore so che questo posto incantato esiste…chi viene con me?

un abbraccio amici! alla prossima!